InnovazioneSmart City

App, Smart People e Smart Living: la partecipazione aumenta l’intelligenza delle città

 

Il numero delle persone che si trasferisce in città cresce costantemente e continuerà a farlo nei prossimi anni. Questo rende ancor più importante la ricerca di soluzioni innovative e sostenibili per le città di oggi e di domani, prestando attenzione all’impatto ambientale dei centri urbani e, allo stesso tempo, alla qualità della vita delle persone che li vivono.

 

“Smart People” e “Smart Living”: partecipazione e informazione attraverso le App

Il paradigma della Smart City, insieme all’ambiente, alla mobilità, alla governance e all’economia, si compone di ambiti come “Smart People” e “Smart Living”. Il primo riguarda la partecipazione dei cittadini e include progetti tesi a migliorare le relazioni sociali, la partecipazione, lo sviluppo culturale e il benessere delle persone. La categoria Smart Living, invece, riguarda la qualità della vita delle persone, che migliora attraverso azioni volte ad ottimizzare i servizi pubblici dedicati ai cittadini. Sono tanti i progetti già avviati in Italia e nel mondo, molti dei quali prevedono l’utilizzo di App. Infatti, ne sono state sviluppate moltissime dedicate ai cittadini delle Smart City, luoghi dove, appunto, si incoraggiano l’innovazione e lo sviluppo tecnologico. Lo scopo è quello di favorire la partecipazione, la comunicazione e l’informazione, in un modo semplice e veloce, accessibile a tutti in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

App dedicate alla salute e alla sanità

Sono sempre di più le Applicazioni pensate per agevolare tutti i processi e le attività relative al mondo della salute, in modo da garantire ai cittadini un servizio sempre migliore. Ad esempio, esistono App dedicate alla consultazione dei referti, al pagamento dei ticket, alla gestione delle code d’attesa, alla prenotazione delle visite. Moltissime anche le App dedicate alle farmacie, con orari, turni, posizioni e altre informazioni. Alcuni progetti, infine, sono pensati per precise fasce della popolazione, come gli anziani o i bambini.

 

App per la cultura

Moltissime città hanno sviluppato App per tenere aggiornati i cittadini su iniziative, eventi e manifestazioni che si svolgono sul territorio. Interi programmi che, grazie anche alla geolocalizzazione, aiutano le persone a godere al meglio dell’offerta culturale che offre la loro città. Esistono, inoltre, App dedicate a musei, storie e leggende, architettura e molto altro: insomma, delle vere e proprie “guide turistiche” interattive.

 

Segnalazioni, informazioni e avvisi

In una Smart City, come detto, deve essere favorito il coinvolgimento dei cittadini, così come la trasparenza e l’informazione. Proprio con questo obiettivo nascono le App che mettono in comunicazione diretta e in tempo reale cittadini e amministrazioni, con la possibilità di essere sempre informati, ma anche di effettuare eventuali segnalazioni. Le App permettono alle amministrazioni di avviare un rapporto a doppio senso con ognuno dei cittadini, in linea con i principi di Governance che contraddistinguono una Smart City, con processi più smart, aperti e accessibili.

Mobilità, Ambiente ed energia

Le Applicazioni creano dei ponti tra le categorie della Smart City, coinvolgendo i cittadini e migliorando la loro qualità della vita (Smart People e Smart Living) anche in ambiti come la mobilità, il rispetto dell’ambiente e il risparmio energetico (Smart Mobility e Smart Environment). Crescono sempre più gli esempi di App che aiutano a muoversi in città, con aggiornamenti in tempo reale sui mezzi pubblici, sui parcheggi disponibili e sulle condizioni del traffico. Altrettanto numerose sono le App in ambito sostenibilità e ambiente, con informazioni sull’impatto ambientale di ogni nostra azione, aiuti per la raccolta differenziata, indicatori relativi all’emissione di CO2, monitoraggio dei consumi energetici e così via. Moltissime applicazioni, inoltre, prevedono la partecipazione stessa del cittadino che, con le proprie segnalazioni e con il proprio contributo, favorisce la crescita della rete di informazioni di cui tutti possono usufruire. Proprio questo è uno dei concetti delle Smart City, dove al capitale economico e ambientale, si aggiunge quello umano, fatto di persone che, grazie al loro contributo, sono loro stesse motore del cambiamento.

MAGAZINE

LEGGI ALTRI ARTICOLI